Fondo per il sostegno al credito per le imprese cooperative - Elteide

Fondo per il sostegno al credito per le imprese cooperative

Finanziamento agevolato fino ad un massimo del 70% delle spese ammesse

L’agevolazione consiste in un finanziamento agevolato erogato interamente a valere su risorse regionali, che può concorrere fino ad un massimo del 70% delle spese ammesse e comunque non oltre 350.000 euro (ovvero euro 210.000,00 per le cooperative costituite da non più di 12 mesi ed i circoli cooperativi).

SCOPRI COME OTTENERLO

Gli esperti di Elteide possono verificare i requisiti di ammissibilità per la tua impresa e supportarti in tutte le fasi previste dal Fondo per il sostegno al credito per le imprese cooperative, fino all’ottenimento del contributo.

Il Bando

Fondo, istituito con la L.R. n.36/2015, è finalizzato a sostenere la creazione e la competitività delle imprese cooperative lombarde, nonché delle cooperative sociali e dei loro consorzi, con particolare attenzione alle iniziative intraprese da lavoratori provenienti da imprese sottoposte a procedure fallimentari ovvero in condizione di “svantaggio lavorativo”

Come fare per non perdere questa opportunità?

La domanda di partecipazione dovrà essere presentata esclusivamente online, a partire dal 15 aprile 2019 fino al 31 dicembre 2019.

Beneficiari

Le piccole e medie imprese lombarde costituite in forma cooperativa e i loro consorzi (ivi incluse le Cooperative di comunità);

I circoli cooperativi, così come definiti dalla L.r. 36/15.

In caso di progetti di cd. “workers bu-out” le cooperative dovranno essere nuove società cooperative costituite per almeno il 50% da soci che: 

  • siano stati dipendenti dell’impresa sottoposta ad una procedura concorsuale secondo la normativa statale vigente;
  • risultino essere stati in stato di disoccupazione per un totale di 6 mesi, anche non continuativi, nei 3 anni precedenti la presentazione della domanda.

Sono escluse le cooperative edilizie e di abitazione.

Quali sono i progetti ammissibili?

Le spese ammissibili, sostenute dal 1 gennaio 2019 ed entro il termine ultimo di realizzazione del Progetto, devono riguardare:

  1. acquisto di beni strumentali nuovi o usati finalizzati all’avvio, all’ammodernamento e/o potenziamento del ciclo produttivo;
  2. acquisto, oppure rinnovo, di licenze di software, nel limite massimo del 25% del totale delle spese ammissibili;
  3. acquisto di immobili destinati all’attività primaria e/o prevalente;
  4. ristrutturazione e/o adeguamento di immobili destinati all’attività primaria e/o prevalente;
  5. acquisto di ramo di aziende o di asset aziendali di aziende oggetto di procedura concorsuale (solo per i Progetti di WBO) ;
  6. spese per l’affitto dei locali (massimo 12 mensilità);
  7. servizi di consulenza o servizi equivalenti;
  8. spese di commissione per garanzie ;
  9. spese generali (a carattere forfettario). 

Le spese complessive ammissibili non inferiori a:

  • 20 mila euro per le cooperative costituite da non più di 12 mesi;
  • 15 mila euro per i circoli cooperativi;
  • 25 mila euro per tutti gli altri Soggetti Richiedenti

AFFIDATI AD ELTEIDE SPA PER LA PREPARAZIONE DEL PROGETTO E LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA