RESTO AL SUD: incentivi estesi a professionisti ed under 46 - Elteide
Tel.: +39  02.37901471 | info@elteide.it

RESTO AL SUD: incentivi estesi a professionisti ed under 46

resto al sud 2019

del 11/11/2018

Un numero crescente di italiani lascia il Paese. In base ai dati Ocse l’Italia è all’ottavo posto tra i Paesi di origine di nuovi immigrati, con 172mila migranti. Ma non è tutto perduto: ci sono novità interessanti all’orizzonte con la nuova Legge di Bilancio 2019 (in fase di approvazione).

Resto al Sud, l’incentivo gestito da Invitalia, prevede due grandi novità: i finanziamenti potranno essere richiesti anche dai liberi professionisti e l’età compresa sale tra i 18 e i 45.

L’obiettivo è rafforzare l’azione di sostegno e di stimolo all’imprenditoria meridionale messa in campo con Resto al Sud: ad oggi sono quasi 4.900 le domande presentate nelle otto regioni interessate: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.

I giovani che vogliono restare o tornare nel Mezzogiorno possono contare su un mix agevolazioni che copre il 100% delle spese: 35% di fondo perduto e 65% di finanziamento bancario garantito dal Fondo di garanzia per le Pmi e coperto, per gli interessi, da un altro contributo.

 

SCOPRI COME OTTENERE IL FINANZIAMENTO

 

Richiedi Info

  • Informativa Privacy Policy