Ricerca e Sviluppo 2019: agevolazioni e incentivi - Elteide

Blog

Ricerca e Sviluppo 2019: agevolazioni e incentivi

Ricerca e Sviluppo 2019: agevolazioni e incentivi

La tua azienda svolge attività di ricerca e sviluppo finalizzate all’introduzione di innovazione?

Ecco le principali agevolazioni e incentivi previsti dalla Manovra 2019:

Iper e Superammortamento

Misura introdotta per incentivare e stimolare gli investimenti in beni strumentali nuovi, funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi.

Il decreto “crescita”, approvato con la formula “salvo intese” dal Consiglio dei Ministri , reintroduce il supermmortamento al 130% per gli investimenti effettuati dal 1° aprile 2019, prevedendo però un tetto massimo agli investimenti agevolabili pari a 2,5 milioni di euro.

Credito d’imposta R&S

Come abbiamo approfondito nell’articolo precedente, le principali novità riguardano il ritorno alla doppia aliquota del 25% e del 50% e la rimodulazione dell’intensità del beneficio spettante.

Viene infatti dimezzato, da 20 a 10 milioni di euro, l’importo massimo del bonus che potrà essere fruito da ciascuna impresa.

Patent box

Il patent box è un’agevolazione che consiste nella parziale esenzione (50%) dei redditi che derivano dall’utilizzo di alcuni beni immateriali: opere d’ingegno, brevetti, software protetti da copyright, disegni e modelli, informazioni aziendali ed esperienze tecnico industriali. L’obiettivo è quello:

  1. incentivare la collocazione in Italia dei beni immateriali attualmente detenuti all’estero da imprese italiane o estere;
  2. incentivare il mantenimento dei beni immateriali in Italia, evitandone la ricollocazione all’estero;
  3. favorire l’investimento in attività di ricerca e sviluppo.

Vuoi saperne di più?

Contatta il nostro team di professionisti della finanza agevolata.

Hai una idea da realizzare?

Hai una startup?
Hai una PMI?
Sei un commercialista?
Ottieni risultati concreti con la finanza agevolata grazie al nostro team di Financial Specialist.