VOUCHER PER CONSULENZA IN INNOVAZIONE-2019 - Elteide

VOUCHER PER CONSULENZA IN INNOVAZIONE-2019

contributo a fondo perduto, nella forma di voucher, per sostenere i processi di trasformazione tecnologica e digitale.

La dotazione finanziaria stanziata per l’attuazione dell’intervento è pari a 75 milioni di euro ripartita per ciascuna delle annualità 2019, 2020, e 2021.

SCOPRI COME OTTENERLO

Gli esperti di Elteide possono verificare i requisiti di ammissibilità per la tua impresa e supportarti in tutte le fasi previste dal Voucher per consulenza in innovazione, fino all’ottenimento del contributo.

Il Bando

La misura Voucher del MISE, per consulenza in innovazione è l’intervento che, in coerenza con il Piano nazionale “Impresa 4.0”, sostiene i processi di trasformazione tecnologica e digitale delle PMI e delle reti di impresa di tutto il territorio nazionale attraverso l’introduzione in azienda di figure manageriali in grado di implementare le tecnologie abilitanti previste dal Piano Nazionale Impresa 4.0, nonché di ammodernare gli assetti gestionali e organizzativi dell’impresa, compreso l’accesso ai mercati finanziari e dei capitali.

Come fare per non perdere questa opportunità?

I manager qualificati e le società di consulenza devono presentare le istanze di iscrizione all’elenco Mise esclusivamente tramite la procedura informatica, accessibile nell’apposita sezione “Voucher per consulenza in innovazione” del sito web del Ministero dello Sviluppo Economico, dalle ore 10.00 del 27 settembre 2019 alle ore 17.00 del 25 ottobre 2019.

Beneficiari

Possono beneficiare delle agevolazioni di cui al Voucher per consulenza in innovazione le imprese operanti su tutto il territorio nazionale.

Quali sono i progetti ammissibili?

Si considerano ammissibili al contributo le spese sostenute a fronte di prestazioni di consulenza specialistica rese da un manager dell’innovazione qualificato, indipendente e inserito temporaneamente, con un contratto di consulenza di durata non inferiore a nove mesi, nella struttura organizzativa dell’impresa o della rete.

Per manager dell’innovazione qualificato e indipendente si intende un manager iscritto nell’apposito elenco costituito dal Ministero dello sviluppo economico oppure indicato, a parità di requisiti personali e professionali, da una società iscritta nello stesso elenco e che risulti indipendente rispetto all’impresa o alla rete che fruisce della consulenza specialistica.

La consulenza deve essere finalizzata a indirizzare e supportare i processi di innovazione, trasformazione tecnologica e digitale delle imprese e delle reti attraverso l’applicazione di una o più delle tecnologie abilitanti previste dal Piano nazionale impresa 4.0.

AFFIDATI AD ELTEIDE SPA PER LA PREPARAZIONE DEL PROGETTO E LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA